Alimentazione secondo la MTC

La dietetica della medicina cinese si basa sulla conoscenza antica millenni che ogni alimento possiede degli effetti ben precisi sull’equilibrio interno dell’organismo umano. Esistono alimenti che rinfrescano (per esempio l’anguria e la lattuga), altri che riscaldano (come la carne di agnello e la cipolla), altri ancora capaci di drenare umidità, aprire i pori e far sudare, sostenere la digestione e via dicendo. Attraverso il corso di millenni gli studiosi cinesi hanno osservato gli effetti di ogni singolo alimento e li hanno classificati con l’aiuto di quattro categorie: la natura termica, il sapore, la direzione e le azioni generali.

Consigli alimentari individuali

Seguendo le conoscenze della medicina cinese è possibile stabilire quali siano le abitudini alimentari e i cibi più indicati per ogni singola persona. In questo modo si rafforza la salute, si prevengono molti disturbi e si aumenta il benessere psicofisico.

Usare gli alimenti per curare

Molti alimenti del tutto quotidiani come per esempio aglio, zenzero, limone o sedano nella dietetica cinese sono usati come rimedi terapeutici da molti secoli e con grande successo, proprio anche per disturbi diffusi come l’insonnia, le cefalee, i raffreddori o i disturbi della digestione. Il vantaggio degli alimenti è che hanno degli effetti molto blandi, e quindi non dobbiamo temere effetti collaterali non desiderati.

L’orientamento alimentare secondo la medicina cinese

Un incontro dura massimo 90 minuti e costa 90 Euro. Eventualmente in seguito possiamo stabilire altri incontri, a secondo delle Tue esigenze.

Appuntamenti al numero 333 2734553 oppure a karin.wallnoefer@gmail.com.

Karin Wallnoefer, via Castelliere 2, I- 39042 Bressanone

libera professionista secondo la legge 4/2013